Scuole, rientro in presenza senza più Dad

Negli istituti volterrani di ogni ordine e grado le classi poco affollate rappresentano un grosso vantaggio per rispettare le norme anti-Covid


VOLTERRA — Mentre in altre zone della Provincia di Pisa la didattica a distanza proseguirà anche a settembre (a Pontedera e, in misura minore, a Pisa) a Volterra le scuole primaria, secondaria e superiori sono pronte a riaccogliere gli studenti. Le lezioni ricominciano dal 14 settembre.

Le lezioni quindi saranno sempre in presenza, salvo aggravamenti della situazione sanitaria legata al Covid.

A quanto si apprende incontri e sopralluoghi di tecnici della Provincia, sindaco e dirigenti scolastici sono andati a buon fine e le misure di sicurezza da garantire, insieme al distanziamento sociale, saranno facilmente rispettabili. In questo caso il fatto di avere classi poco numerose è un vantaggio.

La situazione non è ancora definitiva, c'è per esempio da discutere la questione delle mense e altri aspetti. La Provincia in questi giorni sta portando avanti su tutto il territorio provinciale il lavoro per definire il progetto complessivo che dovrà essere presentato in Regione entro il 16 luglio.


Da QUInews Volterra dell'08 Luglio 2020


2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti